I colori! Parte 2: Acrilici "da pennello"

Eccoci alla seconda parte dei consigli sui colori!

Dividiamo anzitutto gli acrilici in base alla tecnica con cui si vogliono usare: pennello o aerografo?

Partiamo dai colori "da pennello"
Le marche indicate qui sotto producono acrilici a base vinilica, diluibili in acqua, meglio se distillata. 
A livelli avanzati, dopo molta pratica potete provare ad usare come mezzo per la diluizione anche il comune alcol rosa: asciuga molto più velocemente dell'acqua, utile per ottenere effetti particolari di cui parlerò in seguito.
So di dire una cosa banale, ma non si sa mai... diluite sempre i colori, mai, mai, mai, mai, mai usarli puri da barattolo...

Cliccate "Read More" qui sotto per leggere l'articolo completo :)
-Acrilici Citadel
I colori Citadel vengono prodotti dalla multinazionale Games Workshop. 
La gamma dei colori è ampia,ma non è ampissima, soprattutto se rapportata ad altre case produttrici di colori (in più GW toglie periodicamente dal suo range di colori quelli che si vendono meno, lasciando meno possibilità ai pittori piu' creativi...) e diciamocelo: costano un occhio della testa ...
Sono buoni colori, senza infamia particolare, ma anche senza chissà quale lode.
Ragazzi non fatevi fregare; li ho usati anch'io per anni, prima di scoprire altre marche infinitamente migliori. Il problema è che, a parte le loro pubblicazioni e il loro marketing, anche quando si va nei negozi che trattano wargames, vengono propinati sempre e solo i Citadel ... fatevi furbi e recatevi in un vero negozio di modellismo dove troverete nuove marche e mille nuove idee ... il modellismo è nato molto prima della GW...
Insomma, in generale indirizzo verso altre marche... non tanto perchè siano un cattivo prodotto,ma perchè costano parecchio ed esiste di meglio!
Vi consiglio invece di passare a veri colori per artisti provando i Vallejo!

-Acrilici Vallejo
I colori Vallejo sono giustamente considerati i migliori colori acrilici per modellismo e pittura di figurini del mondo. Il contenuto di pigmento è ineguagliabile e la qualità della resina acrilico-vinilica dei colori Vallejo e' notevole. Questi colori acrilici si prestano alle tecniche piu' avanzate di sfumatura per passaggi molto diluiti oltre che per le avanzate tecniche di luce zenitale e di invecchiamento dei modelli in scala. La quantita' di colori Vallejo e' esagerata; non esiste un colore nel modellismo che loro non abbiano riprodotto, inoltre i colori Vallejo sono in tutto e per tutto simili a quelli reali utilizzati nel periodo storico a cui sono riferiti (cosa essenziale nel modellismo militare). 
Vallejo riproduce tutti i colori in commercio, anche quelli di altre marche come Tamiya, Citadel, Gunze Sangyo, Testor, Humbrol, Federal Standard con qualità notevolmente superiore; 
sono disponibili della tabelle di conversione per trovare il colore corrispondente nella singola descrizione di ogni prodotto. 
Vallejo produce linee diverse di colori, ma puoi comprarne di diversi e mescolarli tutti felicemente. 
Le dosi sono notevoli per la pittura di miniature: 17ml e una boccetta con dosatore contagocce che ha due grossi vantaggi. Una volta richiuso il tappo il colore non si secca e puoi dosare con precisione il colore che utilizzi risparmiandone grandi quantità.
Ecco le linee principali della Vallejo per gli acrilici:
Model Color
Una serie da 220 colori, alcuni molto simili tra loro ma con sfumature diverse utili a ricreare il materiale particolare o il determinato colore in quel periodo storico.
I Model Color Sono tutti opachi, eccetto i trasparenti e i metallici, si tirano con facilità e non lasciano segni di pennello. C'è anche la linea 

"Panzer Aces" con colori piuttosto desaturati utilissimi per il realismo del modellismo militare.
Game Color
72 Colori formulati per la pittura di miniature da gioco. Sono di qualita' elevata e tonalità particolarmente diverse, la resina utilizzata e' piu' carica e si aggrappa di piu' alla miniatura garantendo maggiore durata durante le partite e prevenuendo usura e scheggiamenti. 
Attualmente uso tantissimo questa gamma per tutte le miniature, sia quelle da gioco che da esposizione per l'incredibile brillantezza del colori.
Model Air
97 Nuovi colori formulati espressamente per l'utilizzo con aerografo, ma li ho provati e vanno benissimo anche a pennello. I realtà aggiungono poco alla gamma essendo una sorta di colori prediluiti per l'uso a spruzzo (in realtà io li diluirei ancora un bel po'). Ottimi colori come i precedenti, ma per l'aerografo preferisco in assoluto i Tamiya.
-Altre Marche (da "battaglia")
Per tutti le volte in cui avrete bisogno di grandi quantità di acrilico (terreni, diorami...) ci sono i fantastici barattoloni della Maimeri - Policolor.
Sono acrilici molto pastosi (vanno diluiti parecchio) venduti in tutti i negozi di belle arti in barattoloni da 112 ml (10 volte la quantità di un barattolo Citadel a un paio di euro in più... scandaloso...).
La qualità è alta e il colore è resistentissimo. Non nego di averli usati con grande soddisfazione anche su molte miniature! Davvero un ottimo prodotto!
A presto!
NJM

3 comments:

  1. articolo interessante ^__^
    io utilizzo moltissimo i citadel sia a pennello che ad aerografo e mi trovo molto bene, un'altra marca che funziona, utilizzabile sia a pennello che ad aerografo sono i Pebeo

    ReplyDelete
  2. Questo articolo mi é stato davvero utile, mi ha tolto gli ultimi dubbi di acquistare colori citadel o vallejo per le mie miniature.

    ReplyDelete
  3. Ne sono molto felice! A brevissimo pubblicherò un paio di articoli su tecniche per pennello e aerografo. Sono sempre disponibile per domande e curiosità extra :)

    ReplyDelete